In un’epoca dove l’Evidence Based Medicine (EBM) influenza il comportamento quotidiano del medico, ReaLiMe (Real Life Medicine) vuole attribuire il giusto merito al confronto delle opinioni.

In ciò, ritrova spessore l’analisi critica del percorso che parte dall’anamnesi per arrivare al dubbio diagnostico,
agli esami strumentali e alle scelte terapeutiche più idonee.

La sinergia tra la Evidence Based Medicine (EBM) e la Real Life Medicine (RLM) può aprire gli orizzonti ad una visione più ampia della medicina; una visione che valorizza il ragionamento, la semeiotica, il dubbio, l’uso corretto degli esami strumentali e di laboratorio, l’applicazione responsabile delle terapie mediche e chirurgiche. In definitiva, una visione che mette in primo piano il Paziente in quanto Persona.

Sarà una giornata di efficace confronto tra specialisti (medici chirurghi, specialisti e fisioterapisti). Insieme ad altri Relatori elencati nel programma dell’evento, in un Focus sulla gonartrosi, il Dr. Roberto Cardelli presenterà la propria relazione sulla lista della spesa nel trattamento conservativo della gonartrosi. 

ReaLiMe offre agli specialisti la possibilità di condividere e discutere delle proprie esperienze con i colleghi. In questo evento scientifico l’attenzione viene focalizzata sulla Gonartrosi e sulla patologia di Cuffia dei Rotatori.